BADDY

Pare tocchi a me parlavi di Baddy.

I “giardini”, quelli del Ponte della Veneziana a Desenzano. È lì che probabilmente ho conosciuto il Baddy. Primi anni ’80.

Non abbiamo condiviso alcun percorso scolastico, né universitario, ma abbiamo trascorso insieme parte del tempo dedicato al cazzeggio e al divertimento, che a quei tempi era tanto… ma tanto.

Un aneddoto, un ricordo? Ma si, in montagna (Aprica), nel lontato '83. In un letto matrimoniale, vestito e con in testa la berretta del Giorgio Darra, che ci provava con una impellicciatissima e attempata milanese, accalappiata poco prima da Gi (De Gasperini). Ho trovato persino una foto (insieme ad altre), che più sotto espongo.

La sua migliore qualità? Sicuramente la loquacità (e la significativa espressività) che tutti gli riconosciamo da sempre. Oggi più di allora ;-)

La vela. Non puoi parlare di Baddy senza menzionarla. Si perché la vela ha rappresentato, e rappresenta, una parte importante della sua vita. Se non lo vedi in giro puoi scommettere che è in mezzo al lago, o al mare, con le chiappe appoggiate sulla coperta di qualche imbarcazione spinta dal vento. E lui di vento se ne intende… i successi agonistici ottenuti negli anni sono lì a dimostrarlo.

Ah si, dimenticavo… fa l’avvocato, ma del lavoro qui non ne vogliamo parlare.

Per dovere di cronaca, con la milanese di cui sopra, ciccia.

Gio



Sei già un utente registrato?
Registrati LOGIN
Hotel Bonotto
CàMaiol - Cantine Provenza
De Gasperini
Classic Rock Beach Cafè
Contains Only Clothes
Rugby Desenzano
Bellavera Beautytherapy Milano
F38F
Guarnieri Ottici
Ruggero Abbigliamento
Open Cafe
Autolavaggio I Visconti
Giornale del Garda
Gadgetmania
Graphite
Vela Goa
Seguici su Facebook | © 2018 CHEIBEI | Privacy Policy | Credits | Pagamenti sicuri
by Shots