GIO

E secondo lui, io, in "diciamo 1100 caratteri compresi gli spazi", dovrei raccontare del Benedetti, dall'Ottobre 1970 ad oggi… ma come si fa?

Mi ha sempre affascinato questo bambino col physique du role del Monello, in moto perpetuo e costante "fonte di pericolo".

Il primo flash è lui che, in prima elementare seduto di fronte a te sul banco, dovendoti dire una cosa... CI SALE E GATTONA VERSO DI TE PER PARLARTI. Risultato? Fuori dalla classe tutti e due!

Mi ha sempre, al contrario, "indispettito" questo bambino così Esuberante nel non aver paura di mostrare Chi e': o tutto o niente. Ma non puoi non sceglierlo tutto. È Il Benedetti.

Adesso arriva questa “Chei Bei Parade”. Abbastanza lontana dal mio modus vivendi, ma come si fa? Puoi portare tutte le obiezioni, i dubbi e il "comune buon senso" che vuoi. Tanto, per prima cosa non ti ascolta (meglio, ti ascolta ma non ti caga), e poi, dai, è bello così!

Potch



Sei già un utente registrato?
Registrati LOGIN
Graphite
Ruggero Abbigliamento
Vela Goa
De Gasperini
Giornale del Garda
CàMaiol - Cantine Provenza
Open Cafe
Rugby Desenzano
F38F
Contains Only Clothes
Gadgetmania
Classic Rock Beach Cafè
Bellavera Beautytherapy Milano
Autolavaggio I Visconti
Guarnieri Ottici
Hotel Bonotto
Seguici su Facebook | © 2018 CHEIBEI | Privacy Policy | Credits | Pagamenti sicuri
by Shots